Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy Per saperne di piu'

Approvo

Pane per ristorazione: Corso con il maestro Ezio Marinato

Il 25 settembre corso sui vari tipi di pane per ristorazione

Gas fluorurati: obbligo di dichiarazione annuale entro il 31 maggio di ogni anno a partire dal 2013

L’obbligo riguarda gli operatori che detengono applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o più di gas fluorurati

Novità in materia di formazione degli addetti del settore alimentare (ex libretto sanitario)

Nuova normativa della Regione Veneto per la formazione degli operatori del settore alimentare

CAEM: il consorzio che raggruppa 4000 aziende, annualmente contratta per ottenere tariffe vantaggiose per le forniture elettriche

Il consorzio opera nel libero mercato e annualmente interpella diversi fornitori per ottenere le migliori condizioni tariffarie per i consorziati (energia elettrica e gas)

Obblighi di legge sul rischio di ludopatia

Cartelli obbligatori per esercenti che ospitano macchine o giochi con vincite in denaro

Pubblici esercizi, obblighi di legge sulla vendita alcoolici

Definito il divieto di vendita (non di somministrazione) ai minori di anni 18

DGR 2898/2012 in materia di obbligo di formazione per il settore alimentare

Pubblicata la DGR 2898/2012 in materia di obbligo di formazione per il settore alimentare (Formazione sostitutiva libretto di idoneità sanitaria)

Alimentari: Visita collettiva al SIGEP di Rimini

Anche quest'anno, in collaborazione con la ditta Pati Service di Villaverla, la Confartigianato Vicenza invita alla visita alla manifestazione SIGEP (Salone Internazionale della Pasticceria, Gelateria e Panificazione) di Rimini.

Prodotti della pesca destinati ad essere consumati crudi

Indicazioni dell’Ulss 5 Ovest vicentino ai ristoranti e gastronomie interessate

Confermato con legge lo slittamento del termine per cui ci si può avvalere dell’autocertificazione per la valutazione dei rischi per le aziende che occupano fino a 10 lavoratori

L’autocertificazione sarà valida fino al terzo mese successivo all’entrata in vigore del decreto che definirà le norme standardizzate per la realizzazione del documento di valutazione dei rischi. Comunque non oltre il 31/12/2012

<<  1 2 3 4 5 [6